catalogo setolare

__________

<< | SM690 | << | SM670-680 | >> | SM650-SM660 | >>

 

>> SM670-680
>> MARCELLO MAGLIOCCHI (solo and w/ Peter Kowald / Roberto Ottaviano / Carlo Actis Dato / Jim Dvorak / Salvatore Maiore / Gaetano Partipilo / Francesco Nicotri / Mirko Signorile / Gianni Lenoci / Vito Maria Laforgia / Pino Minafra / and more
>> EXPERIENCE (1979-2002)

 

EXPERIENCE (1979-2002)

>> JEWEL BOX E 2 CDR SILVER/BLACK | SOLD OUT

Marcello Magliocchi _ batteria _ percussioni

ospiti:
Peter Kowald _ Roberto Ottaviano _ Carlo Actis Dato _ Jim Dvorak _ Mario Volpe _ Vincenzo De Luci _ Lauro Rossi _ Salvatore Maiore _ Vittorio Gallo _ Gaetano Partipilo _ Francesco Nicotri _ Mirko Signorile _ Giorgio Vendola _ Marco Valente _ Gianni Ricchizzi _ Gianni Lenoci _ Sabino Fino _ Vito Maria Laforgia _ Pino Minafra _ Norontako Bagus Kentus

Questo doppio album contiene 17 tracce inedite (ad eccezione di un brano) con Marcello in solo, oppure insieme ad altri musicisti. Dalle note di copertina: "Questa raccolta testimonia alcuni dei paesaggi sonori da me esplorati in questi anni... tutto ciò non per un semplice fatto edonistico ma per lasciare una ulteriore traccia di memoria storica in questo tempo in cui sembra non si possa fare altro che misurare il proprio passo sulle gambe di chi le ha più corte." Per maggiori info: www.myspace.com/magliocchi.

"(...) Un'esperienza nel mondo della musica improvvisata lunga venticinque anni. Sono registrazioni che restituiscono appieno la vitalità della sua musica, a cominciare dal brano che apre il primo disco, una lunga suite per sole percussioni astratta e visionaria (realizzata nel '79), spiazzante nei suoi continui cambi di direzione e nella sua straniante bellezza. Magliocchi realizza un brano dalle ricche geometrie, pieno di colore, architettonicamente complesso e perfettamente inserito nell'estetica della free music europea, riuscendo ad evitare debolezze e prolissità. Seguono altri due brani per sole percussioni, sulla stessa lunghezza d'onda: tre piccoli capolavori, che da soli meriterebbero l'acquisto del doppio cd. Si passa poi a pagine degli anni '80, che lo vedono alle prese con computer e campionatori (con il Fonolite Group e il MaMa Quartetto di Marco Volpe e Carlo Actis Dato). Chiude il primo disco un brano che proviene dagli archivi dell'Europa Festival Jazz di Noci: Minafra, Kowald e Magliocchi, tre sciamani della musica improvvisata che danno vita ad un brano luciferino, capaci di zampate free ma anche di improvvisi squarci lirici. Dagli anni '80 si passa ai giorni nostri in una sorta di ellissi temporale. Il secondo disco documenta il presente di Magliocchi, che lo vede spesso in compagnia di Roberto Ottaviano, Gianni Lenoci, Vittorino Curci. Sono brani che si muovono in una molteplicità di situazioni e di direzioni musicali, a cominciare dal free-bop di "Monk Know" del quintetto di Gianni Lenoci, passando per la lunare melodia di "Last Tango" a firma di Roberto Ottaviano o il clima acido e arroventato, metropolitano, di "Experience" con il sax di Vittorino Curci e la chitarra di Domenico Caliri in bella evidenza. Un disco vario e coinvolgente, che servirà a scoprire un musicista umile e discreto, ma presenza viva nel jazz italiano." Pierpaolo Faggiano, All About Jazz.

DISCO UNO

01 _ Dances (M. Magliocchi) 21:02
Solo percussione
Bari, 17.11.1979

02 _ La foresta (M. Magliocchi, R. Ottaviano) 10:05
R. Ottaviano: sax sop.
M. Magliocchi: batt., perc.
Torino, 31.10.1984

03 _ DI, DU, DE (M. Magliocchi) 11:20
Solo percussione
Bari, febbraio 1983

04 _ Electric Razor's (M. Magliocchi, M. Volpe) 9:48
Fonolite Orchestra
M. Magliocchi: batt., perc. acust. e elettr., sampling, regia
M. Volpe: sampling, elab. sonora, DX7, regia
J. Dvorak: tromba
C. Actis Dato: sax ten., clar. basso
Bari, 10.08.1989

05 _ Tra(i)ns (M. Magliocchi) 12:33
Solo percussione
Bari, febbraio 1983

06 _ Napoli (M. Magliocchi, M. Volpe) 1:32
Fonolite Duo
M. Magliocchi: perc., sampling
M. Volpe: DX7, sampling, elab. sonora, regia
Bari, marzo 1987

07 _ X (Minafra, Kowald, Magliocchi) 5:24
Trio M.K.M.
P. Minafra: tromba
P. Cowald: contrab.
M. Magliocchi: batt., perc.
Noci, 14.03.1989

DISCO DUE

01 _ Secret life (M. Magliocchi) 2:56
Solo percussione
Bari, novembre 1984

02 _ Shark Organization (M. Magliocchi, M. Volpe) 10:20
Fonolite Orchestra
stessa formazione di disco 1/4 più G. Ricchizzi al sitar
Bari, 11.08.89

03 _ M.R.A. (D. Pukuwana) 13:33
African Space Program
R. Ottaviano: sax sop., sax alto
C. Actis Dato: sax ba., clar. basso
V. De Luci: tromba
L. Rossi: trombone
G. Lenoci: pianof., pan fl., perc.
S. Maiore: contrab.
M. Magliocchi: batt., perc.
Bari, 09.09.2001

04 _ Monk Know (G. Lenoci) 5:57
Gianni Lenoci Quintet
S. Fino: sax sop.
V. Gallo: sax sop.
G. Lenoci: pianof.
V. M. Laforgia: contrab.
M. Magliocchi: batt.
Ostuni, 31.01.2002

05 _ Last Tango (R. Ottaviano) 9:32
R. Ottaviano: sax sop.
G. Partipilo: sax alto
V. De Luci: tromba
F. Nicotri: chit. elett.
M. Signorile: pianof.
G. Vendola: contrab.
M. Magliocchi: batt.
Bari, 13.03.2001

06 _ Did hear that sound (D. Brand) 12:45
African Space Program
stessa formazione di disco 2/3
Bari, 09.09.2001

07 _ Lenni–Eric (G. Lenoci) 3:06
Gianni Lenoci Quintet
stessa formazione di disco 2/4
Ostuni, 31.01.2002

08 _ Experience (M. Magliocchi, V. Curci) 3:20
V. Curci: sax alto
D. Caliri: chit. elett.
M. Valente: contrab.
M. Magliocchi: batt.
Bisceglie, 27.12.2002

09 _ Steve’s mirror (G. Lenoci, testo di Steve Lacy) 7:58
Gianni Lenoci Quintet
stessa formazione di disco 2/4 più Norontako Bagus Kentus alla voce
Ostuni, 31.01.2002

10 _ Quinta traccia (M. Magliocchi, G. Lenoci, V. M. Laforgia) 2:23
G. Lenoci: pianof., synth, elab. sonora
V. M. Laforgia: contrab., oggetti sonori
M. Magliocchi: perc.
Monopoli, giugno 2002

(C) + (P) 2003